News.Presto fuori il cortometraggio ” the End of Everything” the funeral movement

No Rating
ph Mirko Montisci

Il nuovissimo lavoro cinematografico di Mebitek e Jele Raus é in fase di montaggio e vedrà la luce nel prossimo mese di Novembre. Il titolo é esplicativo del punto della narrazione in cui ci troviamo: “The End Of Everything (Funeral Movement)”, dunque il capitolo finale della trilogia dedicata all’Inconscio secondo la teoria Jungiana, preceduto da “Unconscious (Cinematic Movement)” e “Mebistep (Beget Movement).
Questa opera d’arte concettuale é stata interamente ideata e realizzata da Claudio Melis (aka Mebitek) e Serena Pilloni (aka Jele Raus) con l’essenziale collaborazione del loro staff, con l’obiettivo di dar voce a quella parte inesplorata tale é l’Inconscio umano, In cui risiedono sia luce che oscurità.
In particolare, il capitolo finale sarà sotto forma di vero e proprio cortometraggio, che avrà una durata di 10 minuti circa, sottolineando la natura cinematica di questo progetto.
Le musiche presenti nel video sono opera di Mebitek: tutto il progetto cinematografico é infatti legato alla recente uscita del suo ultimo album “Art Has No Diplomacy” ( co-prodotto con la factory sarda Nootempo )  abbracciando cosí musica e cinema, immagini e suono, in un’unica esperienza.

Art Has No Diplomacy  è disponibile su tutte le principali piattaforme digitali e lo puoi acquistare su Amazon, iTunes, GooglePlay, Spotify, Bandcamp

Guarda il trailer Hd 

The last chapter of #Unconscious #trilogy is coming in #Autumn #2017. Will the riddle be finally solved? Perhaps.

Tags

FollowUs | Sighei

Instagram #nootempo

OUR TEAM